PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 02_07_2014

Bari metropolitana. Una tavola preparatoria del Piano regolatore di Ludovico Quaroni: Bari e i comuni dell'hinterland
Bari metropolitana. Una tavola preparatoria del Piano regolatore di Ludovico Quaroni: Bari e i comuni dell’hinterland

«I crediti edilizi colpa di Quaroni» (a sua insaputa) _ Vecchio e nuovo piano regolatore

Con Ludovico Quaroni  bisogna prima o poi fare i conti sul serio. Ci provano gli Ordini degli architetti di Bari e Bat con due giornate di studio programmate per settembre a Trani e a Bari. Tra i relatori ci sarà Rocco Carlo Ferrari che di Quaroni è stato stretto collaboratore proprio nell’avventura della formazione del piano regolatore di Bari. Ci saranno pure Attilio Petruccioli, Antonio Riondino e Laura Thermes e infine Franco Purini e Angela Barbanente, accademica fra gli accademici, ma anche assessore regionale all’Assetto del Territorio. Sarà l’occasione per ragionare anche sul passaggio dal Prg ancora vigente dal 1976 all’imminente Pug di Bari.

continua a leggere

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 23_04_2014

Psicopatologia dell’ente pubblico e beni comuni _ Rossani, un intrico di delibere

rossani d'epoca
La ex Caserma Liberata in una foto d’epoca

Chiamate lo psicopatologo della Pubblica amministrazione! L’ipotesi della irrealtà si è incredibilmente avverata e i laboratori di progettazione partecipata sulla ex caserma Rossani sono in effetti due (se non tre). Avevamo immaginato, temendo, qualcosa del genere in Piazza Grande del 2 aprile scorso («Fuksas l’archistar fra la Rossani e le baruffe baresi») e ora ne abbiamo la conferma.

continua a leggere

Presentazione del libro “DIARIO ROSSANI. La difesa dello spazio pubblico e la privatizzazione della città”

presentazione 23Mercoledì 23 Aprile 2014, a partire dalle ore 17.00, si terrà presso il Fortino Sant’Antonio, a Bari, la presentazione del libro di Nicola Signorile con prefazione di Pasquale Martino, DIARIO ROSSANI. La difesa dello spazio pubblico e la privatizzazione della città.

L’incontro-dibattito è organizzato da Inarch e Ab-Out. Interverranno con l’autore Mauro La Notte (presidente Inarch Puglia), Sergio Bisciglia (docente di Sociologia Urbana presso il Politecnico di Bari e membro del direttivo Ab-Out). Modera Francesco Marocco. Con una selezione di immagini dell’associazione Fotografi di strada.

La scheda completa del libro è disponibile al link http://www.caratterimobili.it/caratterimobili/?p=3717

Presentazione del libro “DIARIO ROSSANI. La difesa dello spazio pubblico e la privatizzazione della città”

imageLunedì 07 Aprile 2014, a partire dalle ore 18.00, si terrà presso la Libreria Feltrinelli, a Bari (via Melo 119), la prima presentazione del libro di Nicola Signorile con prefazione di Pasquale Martino, DIARIO ROSSANI. La difesa dello spazio pubblico e la privatizzazione della città.

Interverranno con l’autore Giulia Fasiello (collettivo ex Caserma Rossani) e Pasquale Martino (autore della prefazione). Presenta Pino Bruno (giornalista).

Diario Rossani ricostruisce le vicende che, dal 2008, hanno attraversato e determinato il destino dell’ex caserma Rossani, una vasta area nel cuore di Bari, intrecciandole con la storia della città, il dibattito sul suo vecchio piano regolatore, il conflitto fra Comune e comitati di cittadini e associazioni, quello fra Comune e Regione, gli interessi e le mire dei privati. La ricostruzione si conclude con l’estrema attualità, ovvero l’occupazione dell’area dell’ex caserma: un “passare all’atto” capace di innescare una proliferazione di iniziative sociali e culturali che ha travolto l’immobilismo degli anni passati e ha posto la questione degli spazi urbani come beni comuni al centro del dibattito cittadino.

La scheda completa è disponibile al link  http://www.caratterimobili.it/caratterimobili/?p=3717

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 26_03_2014

01 esternoUrban center, il Ferrarese sa come si fa _ Un concorso vinto dagli architetti baresi Riccardo e  Fernando Russo

Giovani architetti vincono il concorso per l’Urban center. Purtroppo non per quello barese, ma di Ferrara.

Il gruppo è formato da Filippo Govoni (29 anni, di Portomaggiore), dal bolognese 32enne Federico Orsini e da Riccardo Russo, 30 anni, di Bari, ma residente a Ferrara, città nella quale si è laureato il terzetto. A dar loro man forte il sessantenne Fernando Russo, padre di Riccardo, architetto salentino-barese molto attivo nei restauri (ha curato, tra l’altro, quello della Cattedrale di Bari).

continua a leggere