Archivi Blog

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 04_10_2017

Palazzo di giustizia di Piazza De Nicola, Aula magna ella Corte d’Appello

Palagiustizia in confezione «usa e getta»

Come i pannoloni per gli incontinenti. O come i rasoi: usa e getta. Così sono i tribunali, le procure e gli uffici giudiziari, secondo coloro che hanno fatto fallire un appalto già assegnato per la manutenzione straordinaria del palazzo di giustizia di piazza Enrico De Nicola. Motivo: il cantiere interferisce con l’attività giudiziaria, quindi non si può fare. Come se ospedali, carceri, scuole dovessero essere abbandonati non appena c’è da rifare un impianto elettrico o sostituire un ascensore.

continua a leggere

Annunci

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 06_07_2016

 

Palagiustizia al Libertà (foto Mara Dani)

Procure e tribunali a tutta birra si va via dal Libertà _ Urbanistica per il «branco»

È improbabile che il comitato per l’ordine pubblico si occupi del caso della donna circondata da un branco di ragazzini e scaraventata per terra, in via Ravanas, mentre passeggiava con il cagnolino. Questo genere di violenza ha un rapporto con la criminalità organizzata solo per i sociologi, che riescono a trovare legami insospettati fra i fenomeni metropolitani. Oppure, quando non si perdono nei non-luoghi, per gli antropologi. Non per i professionisti della sicurezza, che fanno gesuitiche differenze tra emergenza «reale» e insicurezza «percepita» e hanno sempre una statistica a supporto.

Ciò nonostante, la libertà di ogni cittadino che vuole camminare per strada senza pericolo rimane una faccenda che riguarda le istituzioni, indipendentemente dal giudizio criminologico.

continua a leggere

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 14_01_2015

palazzo di Giustizia _ piazza De Nicola, Bari _ ph. Ambienteambienti

Uffici comunali al Libertà, la spesa vale l’impresa? _ Via i tribunali: effetti collaterali

In guerra e in farmacia li chiamano «effetti collaterali». Un eufemismo per indicare i danni provocati a popolazioni innocenti oppure a organi sani pur di raggiungere un obiettivo. Sulla bontà dello scopo bellico si può senz’altro dubitare, la soluzione del problema dell’edilizia giudiziaria a Bari assomiglia invece ad una benefica strategia medica. La terapia presenta però qualche «effetto collaterale» che andrebbe ben considerato.

continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: