Archivi Blog

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 12_08_2015

La città del futuro ritrova l’asse con Taranto ma rinnega i poli _ Una modesta proposta: giù il Margherita.

«Giù teatro Margherita e mercato del pesce! Vogliamo rivedere il mare!». Una «modesta proposta», direbbe Yanis Varoufakis parafrasando il titolo del paradossale pamphlet di Jonathan Swift, è quella di un lettore, David Roberto Consiglio, che ci scrive: «Bari, città di mare, è priva di una grande piazza sul mare. Fatta questa constatazione, lancio una provocazione: abbattiamo l’ex mercato del pesce di piazza del Ferrarese e il teatro Margherita e regaliamo alla città una vera e grande piazza affacciata direttamente sul mare. In questo modo, oltre a cambiare radicalmente una delle zone più belle di Bari, anche la saracinesca sul mare rappresentata dal Margherita verrebbe meno, regalando, finalmente, il mare ai baresi e ai suoi visitatori».

Annunci

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 29_04_2015

una villa di Parco Adria

Due città controcase popolarie ville nel verde _ Periferie da Torre Tresca a Parco Adria

Le due città faccia a faccia. Due anni durò l’occupazione degli alloggi vuoti dello Iacp al Cep-San Paolo da parte dei disperati fuggiti dal Lager di Torre Tresca. Due anni segnati da sgomberi di polizia riusciti solo in parte e manifestazioni per le strade. Decisiva è il 19 giugno 1967 l’invasione del Comune, durante il Consiglio in cui si discute, appunto, di loro.    continua a leggere

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 05_11_2014

fucine meridionaliAlle Fucine Breda dove il progresso prendeva forma _ La fabbrica firmata Chiaia & Napolitano

Un centinaio di operai rischia il posto di lavoro. Non perché la fabbrica sia in crisi, ma perché è in buona, anzi ottima salute. È il paradosso dell’economia globale: in questa settimana sapremo se sono fondati i timori dei sindacati e dei lavoratori sulla sorte della Bfm, la Bari Fonderie Meridionali. Sapremo cioè se i soci della Dt, l’azienda ceca proprietaria dello stabilimento barese, vorranno chiudere baracca e burattini per favorire altri impianti e liquidare così una concorrenza interna.
continua a leggere

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 18_12_2013

La carpenteria metallica della cupola dell'auditorium in costruzione

La carpenteria metallica della cupola dell’auditorium in costruzione

Nino Rota, i pini e il coraggio del carpentiere _ Auditorium, storia e leggenda

Girava in città una favola, una delle tante: che il vero progettista dell’auditorium intitolato a Nino Rota fosse proprio lui: Nino Rota. Le solite leggende dei soliti appassionati di cose locali. Ma come spesso accade, dietro una leggenda può nascondersi una piccola verità.

continua a leggere

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 13_11_2013

auditoriumSplende un cielo ospedaliero sopra la musica _ Offesa all’Auditorium di Barletti

Il controsoffitto è quello più economico che si trovi in commercio. Pannelli quadrati di cartongesso. Bianco, bianchissimo. Orribile. Eppure è questo il cielo che si ritroveranno sulla testa gli spettatori dell’Auditorium Nino Rota, quando finalmente la sala musicale riaprirà le porte alla città – fra due mesi oppure tre – a conclusione dei lunghi lavori di ristrutturazione.

continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: