Archivi Blog

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 25_03_2015

Planimetria dell'area oggetto del concorso Baricentrale

Planimetria dell’area oggetto del concorso Baricentrale | Progetto  dello studio  di Massimiliano e Doriana Fuksas

Preziosi arroganti sconfitti dal buon senso _ Kounellis, Margherita e Rossani

Teatro Margherita, Carboniera di Kounellis, Parco Rossani… ma poi come è andata a finire? O, almeno, a che punto siamo?
continua a leggere

Annunci

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 07_08_2013

Il parco urbano in progettazione in via Troisi

Il parco urbano in progettazione in via Troisi

Kounellis a Japigia la ruggine sul comò e cavoli a merenda _ Circoscrizione, delibera fatta ad arte

«A noi la scultura di Kounellis! Vogliamo a tutti i costi la Carboneria! Noi sì che sappiamo dare valore all’arte contemporanea!». È successo che la Quinta Circoscrizione abbia votato alla unanimità una delibera con la quale si chiede alla Giunta comunale di Bari di trasferire da piazza del Ferrarese a Japigia quell’ingombrante opera del maestro dell’arte povera che viceversa il presidente della Circoscrizione Murat-San Nicola, Mario Ferorelli, aborrisce.

continua a leggere

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 22_05_2013

La carboneria Kounellis

“La Carboneria”, opera di Jannis Kounellis

L’arte pubblica è fuori posto a furor di popolo _ Kounellis «deportato» in periferia

E il Kounellis, adesso, dove lo metto? L’idea – non sappiamo quanto estemporanea oppure frutto di ponderato ragionamento – che l’assessore comunale all’Urbanistica ha messo sul tappeto suscita opposte reazioni.

Il fatto: l’opera di Jannis Kounellis, battezzata «La Carboneria» a insaputa dell’autore, che adesso sta in piazza del Ferrarese, praticamente addosso all’ex mercato del pesce, deve traslocare perché così chiedono residenti e bottegai della circoscrizione murattiana e soprattutto perché così sollecita la Soprintendenza ai Beni architettonici. L’opera del maestro dell’arte povera è di proprietà dell’autore stesso, che l’ha lasciata in comodato alla città di Bari dopo averla realizzata nell’ambito della «sua» mostra allestita nel teatro Margherita, esattamente tre anni fa. continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: