Archivi Blog

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 05_02_2014

20140204_143113La Rossani ora non è più un ostaggio _ Cosa cambia con l’occupazione

L’occupazione della Rossani è piombata come un macigno nell’acqua stagnante del dibattito pre-elettorale fra candidati veri, presunti o sedicenti alla poltrona di sindaco. L’occupazione della ex caserma (anzi la sua «liberazione», come dicono i giovani che ne hanno aperto i cancelli, sabato scorso) ha svelato tutto il vuoto che si nascondeva dietro gli slogan e il politichese, costringendo i competitori sulla scena a prendere posizione di fronte a un fatto nuovo, concreto, urgente, anzi immediato.

continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: