Archivi Blog

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 09_11_2016

alloggi IACP, Japigia

«Malbor sono io. Non toccate quella facciata»_ Chiaia & Napolitano a Japigia 

«Le facciate del palazzo stanno bene così come stanno. Non abbiamo niente da nascondere e cancellare», dice un uomo e poi scompare, lasciando il fotografo solo, sullo sfondo di quelle case che per tutti, nel quartiere, sono le «case della Marlboro» a causa o in virtù di quella decorazione a triangoli rossi e indaco sulla facciata. Negli anni del contrabbando che occupava di banchetti ogni angolo di strada, quelle geometrie non potevano che evocare un pacchetto di sigarette: effetto di quel misto di cinismo e autoironia che spingeva la gente del luogo a dire di sé: «Io abito al Giappone», intendendo Japigia, tanto era lontano il nuovo, popoloso quartiere dal centro cittadino.

continua a leggere

Annunci

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 22_04_2015

I disperati di Torre Tresca all’assalto del nuovo Cep _ Nel 1967 la prima occupazione di massa degli alloggi pubblici a Bari

La famiglia – padre, madre e figlioletta – sgomberata con la forza la settimana scorsa da un locale dell’ex Iacp al San Paolo ha fatto tornare alla ribalta le occupazioni di case. Alloggi pubblici (come le case popolari) e alloggi privati (perlopiù abbandonati da tempo). Secondo le stime, grossolane, dell’Arca (ex Iacp) sono attualmente un migliaio gli alloggi popolari occupati, su un patrimonio di 24mila appartamenti, distribuito tra la provincia Bat e la città metropolitana di Bari; un terzo dei quali solo nel capoluogo.   continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: