Archivio mensile:giugno 2014

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 25_06_2014

Nuovo asilo nido a Cellamare di Francesco Rotondo

Nuovo asilo nido a Cellamare di Francesco Rotondo

Architetti sociali in cerca di un’etica edile _ Venerdì il Premio Inarch-Ance 

Suspence. Saranno svelati solo venerdì prossimo i vincitori della prima edizione del Premio regionale di architettura promosso da Inarch e da Ance. Al momento, si conoscono solo i selezionati e menzionati dalla giuria: sono 17 e tra loro si nascondono i tre primi classificati delle rispettive sezioni: nuova costruzione, riqualificazione urbana e edilizia, giovane progettista.

continua a leggere

Annunci

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 18_06_2014

fff

Fuksas ruba a S. Nicola: Il murale di Collettivo FX nella Rossani

Perché Fuksas ha rinnegato la «sua» Rossani _ Un contratto imbarazzante

Michele Emiliano guarda Massimiliano Fuksas e dice: «Alla Rossani non si farà né il parcheggio interrato né l’auditorium. Solo un parco urbano con gli edifici vincolati da restaurare. Non un metro cubo di cemento un più». Fuksas di nero vestito, appollaiato sul velluto verde marcio della poltrona nello studio del sindaco, annuisce con aria meravigliata: «In nessuna città d’Italia si protesta perché qualcuno vuol piantare degli alberi, solo degli alberi!».

continua a leggere

Dobbiamo impedire che una minoranza distrugga un patrimonio che appartiene alle generazioni che verranno

wildernesswarrior

Il criterio del <maggior numero possibile> deve applicarsi all’intero svolgersi del tempo: e in esso noi, che siamo vivi oggi, non siamo che una frazione insignificante. Abbiamo il dovere di rispettare l’insieme degli uomini, specialmente le generazioni non ancora nate: dobbiamo dunque impedire che una minoranza priva di principî distrugga un patrimonio che appartiene alle generazioni che verranno. Il movimento per la conservazione dell’ambiente e delle risorse naturali è essenzialmente democratico per spirito, finalità e metodo.

[Douglas Brinkley, The Wilderness Warrior: Theodore Roosevelt and the Crusade for America, Harper, New York 2009]

PIAZZA GRANDE di Nicola Signorile | 04_06_2014

 

Il murale di Ericailcane e Blu sul prospetto dell'ex Socrate

Il murale di Ericailcane e Blu sul prospetto dell’ex Socrate

Nell’ex Socrate si torna a lezione ma di edilizia _ Autocostruzione, firmata l’intesa

Speriamo che a farne le spese non sia il grande murale realizzato due anni fa dagli artisti Ericailcane e Blu, di passaggio per Bari. Speriamo che la tutela di un’opera d’arte pubblica contemporanea rientri nel progetto di ristrutturazione dell’ex liceo Socrate per farne una comunità di alloggio e residenza per i rifugiati.

continua a leggere

Rossani, Fuksas a mani libere. «La partecipazione non serve»

­

Render del progetto. Uno scorcio dell’area dell’ex Caserma Rossani

Il collettivo ex Caserma liberata contesta il contratto del Comune

Il primo acconto, 23mila euro e spiccioli, l’archistar lo incasserà al massimo tra 60 giorni. È solo un quinto di quanto Massimiliano Fuksas ha concordato con il Comune di Bari per progettare il primo stralcio dei lavori di trasformazione degli otto ettari della ex caserma Rossani.

continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: